loading
associazioneapassodidanza.it cristian-ruiz
Set
2016
16
by Paolo

Parlano di noi

associazioneapassodidanza.it cristian-ruizAnche quest’anno ennesimo successo per il nuovo spettacolo musicale “Rumori fuori scena” della compagnia “A Passo di Danza”, che si conferma una delle migliori compagnie teatrali amatoriali della zona per la rappresentazione del teatro musicale. Successo dovuto al connubio artistico tra l’associazione “A Passo di Danza” e il performer Cristian Ruiz che per il quarto anno consecutivo conferma come la professionalità unita alla voglia di fare e all’entusiasmo dei giovani creino lavori di qualità. Un lavoro difficile, rappresentare questa commedia inglese di Michael Frayn, ma l’entusiasmo e l’impegno dei ragazzi del corso di musical dell’associazione “A Passo di Danza” ha talmente intrigato Cristian Ruiz da fargli scrivere i testi e le musiche dei pezzi musicali dando quel tocco in più a un lavoro già perfetto di suo.

Il debutto è avvenuto a Montelupone al teatro Nicola Degli Angeli il 23 e il 24 giugno ed ha già replicato il 27 giugno a Villa Potenza entusiasmando il pubblico che si è trovato catapultato tra “palco e realtà” con 8 porte colorate dislocate su una scenografia a 2 piani. Bravissimi tutto il cast, energico, grintoso e ironico considerando anche che la messa in scena è stata fatta in 5 mesi e con 2 prove a settimana. In particolare applausi per il talentuoso Fabio Campetella perfetto nella parte del regista ormai rassegnato Lloyd Dallas, per l’eclettica Cecilia Franceschetti che si è destreggiata avanti e indietro per il palco con piatti di sardine della signora Clackett/Dotty e per l’attice Maria Luisa Silvetti che ha saputo trasformare il personaggio di Tim in una simpaticissima Tina. Ma il merito più grande va a Cristian Ruiz che è riuscito a trasmettere la sua esperienza e il suo amore per il teatro a questi ragazzi tirando fuori il talento e la passione in ognuno di loro. L’energia e la sintonia tra lui e i ragazzi è tangibile dall’inizio dello spettacolo fino alle belle parole che a fine spettacolo ha dedicato ai suoi ragazzi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *